CERCA  

Edilizia Civile e Industriale

 \ ATTIVITA' \ Edilizia civile e industriale \ versione italiana

Complesso edilizio di Tsui Lam
L’opera consiste principalmente nella realizzazione di due fabbricati a tridente da 35 piani dell’altezza di 92,5 m. per un’area totale dei solai di 90.000 mq. e due fabbricati da 22 piani dell’altezza di 60,22 m. per un’area totale dei solai di 49.780 mq. Il progetto comprende anche fabbricati commerciali, due ponti pedonali, un centro di ricreazione, una scuola primaria a 7 piani e due mense.



Centro Direzionale di Napoli
L’opera realizzata in proprio dalla Vianini tra il 1988 ed il 1995 consiste nella costruzione di 8 fabbricati civili a torre ubicati nel nuovo centro Direzionale di Napoli. Gli edifici sono tutti da 24 piani di cui 22 fuori terra e 2 interrati, il piano terra è previsto ad uso negozi e porticato libero, i piani in altezza ad uso abitazioni, i piani interrati sono destinati rispettivamente uno a magazzino ed il secondo ad autorimessa. Coprono una superficie totale di circa 20.000 mq e sviluppano una volumetria complessiva v.p.p. di circa 430.000 mc.



Università di Roma “Tor Vergata"
La costruzione della II Università di Roma “Tor Vergata”, realizzata tra il 1988 ed il 2004 si articola in distinti fabbricati per ospitare la facoltà di Medicina con annesso Policlinico per una superficie di 207.000 mq, la facoltà di Economia e Commercio per una superficie di 40.000 mq, la facoltà di Ingegneria per una superficie di 40.000 mq, e la facoltà di lettere e filosofia per una superficie di 16.000 mq, per una cubatura totale di circa 2.000.000 mc.



Nuovo Polo Fieristico di Milano Rho-Pero
Progettato dall’architetto Massimiliano Fuksas, il Nuovo Polo di Fiera Milano è una struttura imponente che si sviluppa su una superficie di 530.000 metri quadrati posti su un’area fondiaria complessiva di due milioni di metri quadrati.
L’opera, realizzata nell’arco di soli 30 mesi, comprende 8 padiglioni espositivi, di cui due biplanari e un centro servizi costituito da 4 torri uffici. Il valore complessivo del progetto è stato di oltre 650 milioni di euro e Vianini Lavori ha partecipato con una quota del 25%.